Gli esperti dell'Ausl

“I vaccini allungano la vita”: la sensibilizzazione rivolta agli anziani

28 novembre 2018

Lo scudo per difendersi dai virus si chiama vaccino. Lo ha ricordato ieri, 27 novembre, la dottoressa Anna Rita Sacchi, di fronte a una platea composta per lo più da anziani. L’incontro pubblico, organizzato dall’Unione parkinsoniani di Piacenza,  ha provato a rispondere a una fatidica domanda: “Perché vaccinarsi?”.

“L’Italia ha il più alto tasso di longevità nel continente, ma invecchiando si può incorrere più frequentemente in varie patologie. Oltre a fare attività fisica e a seguire una buona alimentazione – ha evidenziato l’esperta dell’unità di igiene e sanità pubblica dell’Ausl -, è importante prevenire gli agenti patogeni che possono determinare le malattie infettive”. In sintesi, la dottoressa ha ricordato che i vaccini consentono di “allungare la propria esistenza, differentemente dal passato in cui tante persone morivano in età pediatrica”. Poi ha proiettato il calendario vaccinale 2017-2019, chiarendo quali terapie sono offerte gratuitamente dal servizio sanitario nazionale per bambini da zero a sei anni, adolescenti, adulti e categorie a rischio.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE