In via Colombo

Deve 100 euro a un connazionale: tunisino aggredito e sfregiato

7 dicembre 2018


Se la caverà con 20 giorni di prognosi il 28enne tunisino sfregiato al volto con una coltellata da un altro nordafricano. Il fatto era avvenuto ieri sera, 6 dicembre, intorno alle 23 in via Colombo. Aveva assistito alla scena un egiziano che ha poi riferito alla polizia che ad aggredire il tunisino sarebbe stato un suo connazionale. Secondo l’egiziano il tunisino conosceva l’aggressore. La vittima ha detto che doveva 100 euro a quello che lo avrebbe accoltellato. Indaga la polizia.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza