Donazione

Uniti dall’amore e da un rene: la toccante storia di Anna che ha salvato il “suo” Simone

26 dicembre 2018

Dodici anni fa si sono giurati amore eterno davanti all’altare promettendo di “camminare” insieme nella buona e nella cattiva sorte. Mai hanno pensato però che la vita gli avrebbe messi a dura prova. Simone Arisi, 41 anni e Sara Barbera, 40 anni, entrambi di Roveleto di Cadeo oggi sono più uniti che mai. I due piacentini si sono conosciuti all’università 16 anni e fa e da allora non si sono più lasciati. Dal loro amore è nato anche un bambino che ha 7 anni. Nel 2013 però qualcosa spezza la routine di questa famiglia. Simone si ammala ricevendo la diagnosi di insufficienza renale. Inizia un calvario fatto di visite e cure con il fantasma della dialisi e del trapianto sempre in agguato. Da qui la scelta d’amore di Anna che decide di donargli un rene. Il 7 dicembre 2018 i due coniugi hanno affrontato l’operazione a Parma. Stanno bene e hanno imparato che amare significa anche donare se stessi per l’altro.

Guarda l’intervista

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE