Valnure

Tutti convinti: la Croce Azzurra di Ferriere non chiuderà i battenti

7 gennaio 2019

La Pubblica assistenza Croce Azzurra di Ferriere non chiuderà. Questa è l’intenzione dei suoi attuali volontari e dei cittadini che ieri, domenica 6 gennaio, si sono radunati in una sala del municipio. Pochi volontari rimasti e pochi cittadini presenti, ma la volontà è chiara: si deve andare avanti. L’incontro è stato promosso dalla stessa Croce Azzurra, dal consiglio direttivo, per comprendere se i compaesani avessero realmente a cuore questa importante realtà del soccorso, ora in difficoltà a causa del numero davvero ridotto di militi, ma che ha un bilancio in attivo e dotata di tre mezzi per emergenza e trasporto ordinario. Per questo si pensa a tre strade da percorrere: ragionare con la Croce Rossa di Farini, cercare un’associazione Anpas con cui fondersi per garantire la prosecuzione del servizio, ragionare con Anpas provinciale per cercare di avere garantita la presenza costante di un numero di militi che possano coprire i turni. La Croce Azzurra è operativa due giorni la settimana, nel fine settimana. L’obiettivo in tutti i casi è garantire la permanenza del servizio nel territorio di Ferriere.

IL SERVIZIO COMPLETO SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE