Improvvisa scomparsa

Addio a Carlo Baldini, storico personaggio del volley piacentino. Domani l’ultimo saluto

10 gennaio 2019

Noto ristoratore, ma soprattutto personaggio storico del volley piacentino, giovedì 10 gennaio  è mancato Carlo Baldini, classe 1947. Era stato ricoverato d’urgenza in ospedale il giorno prima per un malore.

Il nome di Baldini è legato profondamente al mondo della pallavolo piacentina, nella quale ha iniziato a giocare negli anni ’60 transitando nelle squadre della Libertas e dei vigili del fuoco, schierate nella serie B di allora, fino ad arrivare alla serie A a Milano e Bergamo e alla Nazionale.

La sua creazione, a metà degli anni ’70, è stata la Opel, con la quale ha affrontato la A2. Dal volley giocato al ruolo di allenatore, prima della Libertas e successivamente in Sardegna.

Fino alla pensione Baldini ha svolto il suo ruolo di insegnante di educazione fisica, dopodiché si è dedicato ad un’altra passione, la ristorazione: prima a Rivergaro e successivamente ad Agazzano.

I funerali si svolgeranno domani, venerdì 11 gennaio, alle 15 nella chiesa parrocchiale di Agazzano.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE