Fuggito nei campi

Cinghiale tra le case e vicino alle strade, mobilitazione a San Nicolò

11 gennaio 2019

La segnalazione di una cittadina ha fatto scattare l’allarme per un cinghiale di oltre 100 chili a spasso per San Nicolò, vicino al supermercato del quartiere Brugnata. L’animale ha seminato il caos per circa due ore attraversando prima la via Emilia, infilandosi poi in una zona residenziale, per poi fuggire nei campi vicini alla scuola elementare.
L’episodio, per fortuna senza incidenti, si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri, 10 gennaio; per trovarlo e spingerlo fuori dal centro abitato e lontano dalle strade si sono mobilitati gli agenti della polizia municipale dell’Unione Bassa Valtrebbia e Valluretta, i carabinieri delle stazioni di San Nicolò e Sarmato e, vista la situazione particolare, sul posto sono intervenuti anche i volontari dell’associazione Aisa e un cacciatore di selezione allertato dalla polizia provinciale, per procedere all’abbattimento in
caso di pericolo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE