Una probabilità su 100mila

Piacentina malata di leucemia salvata da un donatore trovato negli Stati Uniti

11 gennaio 2019

Un donatore compatibile individuato dal Registro mondiale negli Stati Uniti (con una probabilità su 100mila) col suo gesto generoso di donazione di cellule staminali salverà una vita a Piacenza.
Il prelievo, atterrato a Milano Linate su un volo di linea e recuperato dal team del laboratorio di Immunogenetica e manipolazione di staminali dell’Ausl di Piacenza, è stato poi infuso ad una sessantenne malata di leucemia e ricoverata nel reparto di Ematologia.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE