Disposto dalla questura

Blitz nei bar: oltre cento persone identificate. Camerieri irregolari, licenza sospesa per un locale

12 gennaio 2019

Quattro bar della città di Piacenza sono stati passati al setaccio nella sera di giovedì 10 gennaio nell’ambito di controlli disposti dal questore Pietro Ostuni. L’attività di un locale nella zona di viale Dante è stata sospesa in quanto all’interno è stata riscontrata la presenza di due lavoratori irregolari. Il bar potrà riaprire subito dopo la regolarizzazione. In un altro locale è stato sorpreso un 60enne piacentino sottoposto agli arresti domiciliari che è stato denunciato. Inoltre è stata elevata una sanzione per il mancato rispetto delle normative sulla conservazione di alcuni alimenti. Sanzioni anche per un bar della zona di via Colombo a causa di alcune irregolarità relative alla stufa a pellet. Tutto regolare in un bar di via Alberoni. All’operazione hanno partecipato Polizia, Guardia di finanza, Polizia municipale, Ausl, Ispettorato del lavoro. Oltre cento le persone identificate.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza