Giovane ricercatore

La storia di Sant’Antonio a Trebbia in un libro di Edoardo Bavagnoli

18 gennaio 2019

Amano definirsi un “borgo”, e non solo una frazione. Nel libro del ricercatore Edoardo Bavagnoli “Sant’Antonio a Trebbia: storia di un borgo e di una comunità” emergono l’indipendenza e l’orgoglio dei residenti di questo quartiere cittadino che ha come fulcro principale la parrocchia. L’opera è stata presentata nel circolo “Il Carroccio” in via Castellana, ripercorrendo le principali tappe che hanno portato all’odierna conformazione di Sant’Antonio: dal periodo medievale, incentrato soprattutto sul monastero, fino all’accorpamento definitivo al Comune di Piacenza agli inizi del Novecento.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE