Albanese pregiudicato

Sorpreso a rubare in un supermercato, picchia il gestore e si scaglia contro i carabinieri: arrestato

18 gennaio 2019

Un 36enne pregiudicato albanese, residente a Piacenza, è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri della Stazione di Pontenure per rapina impropria, minaccia aggravata, lesioni personali, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale.
Il gestore del supermercato Conad di Pontenure lo aveva scoperto mentre tentava di rubare alcuni generi alimentari del valore di circa 50 euro. Lo straniero ha reagito violentemente, prendendo a pugni il malcapitato gestore e mandandolo all’ospedale.
Alla vista dei carabinieri, arrivati sul posto, il pregiudicato è andato su tutte le furie ed ha iniziato ad inveire, spintonare e opporre resistenza ai militari, i quali sono riusciti però ad immobilizzarlo e a portarlo in caserma.
Così il 36enne è stato arrestato e trattenuto nella camera di sicurezza della caserma di Via Beverora in attesa del rito direttissimo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Nure

NOTIZIE CORRELATE