Polizia a caccia degli autori

Sabato notte di pura follia in via Marinai d’Italia, vandali distruggono portoni dei palazzi e auto in sosta

20 gennaio 2019


Un vero e proprio “tsunami” si è abbattuto nella notte in via Marinai d’Italia e, successivamente, su via Colombo. Un uomo, forse con la complicità di altre persone, nella notte tra il 19 e 20 gennaio, ha letteralmente distrutto numerosi portoni di ingresso dei palazzi che affacciano sul viale, oltre ai finestrini di alcune automobili parcheggiate. Mandati in frantumi decine di vetri con i residenti della zona che, svegliati dal boato, hanno lanciato l’allarme. Gli stessi atti vandalici sarebbero stati compiuti anche in via Colombo. La polizia sta indagando su entrambi i fatti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE