Castel San Giovanni

Oltre 6.500 multe, la metà per soste irregolari. 2mila sanzioni per alta velocità

23 gennaio 2019

La polizia locale di Castel San Giovanni nel 2018 ha comminato 6.569 multe per violazioni al codice della strada (la maggior parte delle quali per soste irregolari), controllato 536 veicoli e 861 persone, effettuato 6.912 pattugliamenti sul territorio comunale, di cui 396 (più di uno al giorno) lungo l’argine del fiume Po che viene spesso usato come via di fuga. Sono questi alcuni dei dati che segnano il bilancio di un anno particolarmente intenso, il 2018, per gli agenti che hanno dovuto far fronte all’emergenza per la parziale chiusura del ponte di Pievetta e ai disordini alla logistica. I dati sono stati forniti in occasione delle recenti celebrazioni per il patrono, San Sebastiano Martire.

Più della metà delle sanzioni per violazione al codice della strada, 3.619, riguarda le soste irregolari. In 2.048 occasioni i castellani sono stati multati perché sorpresi a schiacciare troppo sul pedale dell’acceleratore. Tra le 861 persone controllate lo scorso anno 102 erano richiedenti asilo che giravano per la città (perché ospiti in strutture oppure perché provenivano dai comuni limitrofi) e 33 erano questuanti.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia Val Tidone

NOTIZIE CORRELATE