Magrebino pregiudicato

Fermato per un controllo anti-droga, prende a calci e pugni i carabinieri: arrestato

4 febbraio 2019

Nell’ambito dei pattugliamenti per prevenire lo spaccio di stupefacenti, i carabinieri della Stazione di Piacenza Levante ieri notte hanno arrestato per spaccio di droga, resistenza e violenza a pubblico ufficiale un 38enne magrebino, pregiudicato, domiciliato in città.
L’uomo si trovava in bicicletta in via Torta, quando è stato fermato per un controllo: nel tentativo di sottrarsi alla perquisizione, lo straniero ha reagito violentemente con pugni e calci, ma i carabinieri sono riusciti a immobilizzarlo.
All’interno del giubbotto aveva due dosi di cocaina e 100 euro, probabile somma provento dello spaccio. Prima aveva forse ingerito qualcosa e per questo è stato accompagnato e piantonato al pronto soccorso, dove però non ha lamentato alcun disturbo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE