Allertati i soccorsi piacentini

Tamponamenti a raffica in A1 per nebbia: autostrada riaperta dopo ore

21 febbraio 2019

Raffica di incidenti causati dalla nebbia sull’A1 questa mattina, 21 febbraio. L’Agenzia regionale emergenza urgenza, fa sapere che è stata dichiarata la “maxiemergenza sull’autostrada per un grosso tamponamento al km 39”, in zona Lodi. Nel tratto da Milano a Piacenza si sarebbero però verificati altri incidenti con diversi mezzi coinvolti. L’autostrada è rimasta chiusa per diverse ore in entrambe le direzioni vista la scarsa visibilità presente. E’ stata riaperta intorno alle 13. Il maxi incidente si è verificato tra Casalpusterlengo e il casello di Basso Lodigiano (Piacenza Nord). Sono state allertate anche la Croce Rossa e Croce Bianca di Piacenza. Il bilancio è di 15 feriti non gravi. Secondo i dati dei vigili del fuoco almeno 10 persone, di cui solo una grave ma non in pericolo di vita, sono state portate in ospedale a Piacenza, a Lodi e a Codogno.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza