Futili motivi

Rissa selvaggia tra Sikh a Cremona, tra gli arrestati due indiani piacentini

23 febbraio 2019

Ci sono anche due indiani residenti nel Piacentino – un 25enne domiciliato a Caorso e un 21 domiciliato a Pontenure – tra i quattro arrestati a Cremona per rissa in pieno giorno da parte dei carabinieri della centrale operativa della caserma “S. Lucia”.

Due gruppi di giovani Sikh, uno proveniente dal cremonese e l’altro dal piacentino, per banali motivi di rivalità giovanile, si sono dati appuntamento nella zona delle stazione ferroviaria di via Dante a Cremona e si sono “scontrati” nel piazzale delle corriere davanti centinaia di studenti in quel momento presenti per l’orario di uscita dei vicini istituti scolastici.
Numerose le chiamate ai carabinieri, che sono subito intervenuti con tre pattuglie dell’Arma individuando una decina di giovani tutti con il turbante che si stavano picchiando e arrestando i quattro.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE