Dal 22 marzo

Il violino con il filo spinato di Kounellis simbolo degli eventi all’Alberoni

16 marzo 2019

Una mostra evento inaugurerà alla Galleria Alberoni di Piacenza, venerdì 22 marzo alle 18.00, per accompagnare la vita culturale della città di Piacenza fino al giorno 9 maggio, con un programma ricchissimo di incontri e importanti testimoni del nostro tempo, concerti, convegni, conversazioni.

Si tratta della mostra “Dis-chiusure. Il violino con il filo spinato di Jannis Kounellis. Un capolavoro dell’arte contemporanea alla Galleria Alberoni”. L’artista, scomparso nel febbraio 2017, in questa sua ultima opera, abbina il filo spinato a uno strumento musicale, rappresentando così potentemente la condizione della persona detenuta e tutta la possibilità e l’impossibilità dell’uomo. Se nell’intreccio solido e teso di corde spinate percepiamo infatti la più drastica chiusura, la cassa armonica, il grembo del violino, testimonia la possibilità di un nuovo inizio, una ri-generazione al cui cominciamento sta sempre un suono, come il primo vagito di un bimbo che nasce.

Ampia partecipazione di istituzioni ed enti culturali, ognuna in relazione alle proprie specifiche funzioni. Coinvolto il mondo del volontariato con La Ricerca e Svep e tra i media partnership anche Libertà.

DIS_CHIUSURE – TUTTO IL PROGRAMMA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE