Consigli pratici

Accorgimenti per evitare le truffe agli anziani. Lezione dei carabinieri a Sarmato

21 marzo 2019

In quattro anni, a Sarmato, non c’è stato neppure un caso di truffa ad anziani, raggiri di “finti tecnici” o simili. Eppure non c’è da abbassare la guardia. Per questo l’amministrazione comunale, in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri, ha organizzato un incontro per imparare a difendersi dalle tecniche dei malviventi.

Il comandante della Compagnia carabinieri di Piacenza Stefano Bezzeccheri, con il comandante della stazione locale Mario Scozzarella, sottolinea come Sarmato abbia un indice di delittuosità piuttosto basso rispetto ad altri comuni piacentini.

“Ma serve prevenzione. Mai aprire la porta a sconosciuti che si presentano con scuse improbabili, come il controllo delle tubazioni, o fingendosi avvocati che chiedono un’improbabile cauzione per liberare un parente arrestato. Nel dubbio, chiamare sempre il 112”.

Il maggiore Bezzeccheri ha poi offerto rassicurazioni sulle voci di uno “sfratto” dei carabinieri di Sarmato dall’attuale caserma, a seguito della messa all’asta dell’immobile. “I carabinieri resteranno a Sarmato -dice -. La procedura consente il rinnovo tacito del contratto di affitto. È vero che si sta cercando per la caserma una nuova sede meno periferica e in centro paese, più vicina ai cittadini. Ma non ci sono scadenze di alcun tipo”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE