Da Federfarma

“Metti pressione alla violenza”, raccolti 3.200 per Telefono rosa

28 marzo 2019

Ammonta a 3.200 euro il ricavato della iniziativa “Metti pressione alla violenza”, la campagna in favore del Telefono Rosa di Piacenza, lanciata da Federfarma Piacenza lo scorso 25 novembre e conclusa l’8 marzo, durante la quale per ogni misurazione di pressione arteriosa effettuata in una Farmacia aderente era possibile donare almeno 1 euro al centro anti-violenza sulle donne.

La partecipazione è stata alta con 55 farmacie aderenti, le quali hanno coinvolto e invitato alcuni sportivi legati al territorio a intervenire come testimonial del progetto sui canali social di Federfarma Piacenza: Lorenzo Turini e Michele Antelli di UCC Assigeco Piacenza, Giovanbattista Venditti tre quarti ala delle Zebre Rugby e internazionale per la Nazionale Italiana Rugby, Simone Della Latta Centrocampista del Piacenza Calcio e infine Davide Bottini, storico maestro di arti marziali e promotore di diversi corsi di autodifesa.
Al progetto hanno aderito anche Comune e Provincia di Piacenza e l’unità operativa della Polizia Municipale con lo scopo di sensibilizzare le cittadine e di indirizzarle verso un percorso di consapevolezza, protezione e denuncia.

L’intero ricavato  è stato consegnato all’Associazione “La città delle donne” – Telefono Rosa di Piacenza.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE