Aveva 66 anni

Scontro in rettilineo sulla provinciale tra Busseto e Fidenza, muore motociclista di Villanova

9 aprile 2019

Uno schianto frontale in pieno rettilineo. Così è morto ieri Mauro Perazzoli, 66enne di Villanova. In sella alla sua moto stava percorrendo la strada provinciale tra Busseto e Fidenza quando sarebbe stato travolto da un’auto che stava facendo un sorpasso.

La tragedia è avvenuto attorno alle 17 di lunedì 8 aprile. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio della Polizia stradale. Secondo una prima ricostruzione, Perazzoli con la sua Yamaha stava viaggiando sulla strada dei Due Ponti tra Castione Marchesi e Busseto, in direzione di quest’ultimo paese. In quel momento, sulla corsia opposta un’auto avrebbe tentato di sorpassare la macchina che la precedeva, e l’avrebbe urtata per evitare l’impatto con la moto che stava arrivando dalla direzione opposta, un tentativo purtroppo fallito. L’auto si è schiantata frontalmente con la Yamaha. L’impatto è stato violentissimo. Il motociclista è stato scaraventato in un campo a lato della strada.

Le sue condizioni sono apparse subito gravissime ai primi soccorritori: alcuni passanti che hanno avvertito il 118. Sul posto è accorsa anche l’eliambulanza di Parma. Ma per Perazzoli non c’era più niente da fare. Lascia la moglie e un figlio.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE