Brutti episodi

Scherzi e aggressioni. Il senzatetto Diego: “Non ce la faccio più”

10 aprile 2019

Lancio di acqua, uova e poi anche di un espositore di metallo contro il “senzatetto del Politeama”. Diego Giorgi non ne può piú. È questo il nome dell’uomo che da oltre due anni ha trovato una “casa”, composta da qualche cartone, nella galleria di Corso Vittorio Emanuele dove però belle ultime settimane è stato vittima di una serie di scherzi crudeli e in un caso di una vera e propria aggressione. Episodi che hanno scosso la fragile tranquillità di una persona già provata da una situazione difficile e precaria. “L’ultimo fatto grave è avvenuto intorno alle 23 di lunedì sera, mentre stavo dormendo, sono stato svegliato da spruzzi d’acqua seguiti da schiamazzi e risate – racconta Diego -. Subito dopo mi sono visto arrivare dall’alto un espositore di giornali di metallo che fortunatamente non mi ha colpito, ma per evitarlo mi sono procurato una distorsione al collo. Subito dopo ho visto solo due sagome che scappavano verso il corso”. Nella galleria del Politeama sono presenti alcune telecamere che potrebbero aver ripreso gli aggressori.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza