Cgil e Conapo

Vigili del fuoco: sciopero per carenze di organico. “Ci sentiamo dimenticati”

11 aprile 2019

“Non siamo eroi. Siamo professionisti che vogliono lavorare nelle condizioni giuste per poter svolgere al meglio la nostra missione”. E’ il coro unanime delle rappresentazioni sindacali Funzione Pubblica-Cgil e Conapo dei vigili del fuoco piacentini, che questa mattina hanno manifestato con uno sciopero e un presidio nel piazzale davanti al comando di strada Val Nure, contro la carenza d’organico, i mezzi vetusti e l’attuale gestione del comando provinciale.

Si tratta di una mobilitazione storica per Piacenza dove i pompieri non incrociavano le braccia da oltre 20 anni. “Ci sentiamo dimenticati” denunciano.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE