Ausl e Matita parlante

Quindici ragazzi autistici ottengono un attestato di formazione professionale

13 aprile 2019

Inserire ragazzi autistici in reali contesti di lavoro, fornendo loro utili competenze professionali. E’ l’ambizioso progetto, portato avanti dall’Ausl di Piacenza e l’associazione La Matita parlante, che ha visto impegnati 15 giovani dai 15 ai 30 anni i quali, grazie alla formazione dei tecnici dell’azienda Sapio Life (che ha aderito all’iniziativa) sono riusciti a realizzare libri in simboli, utilizzando il dispositivo per la comunicazione alternativa aumentativa Dpad. I ragazzi hanno anche avuto la possibilità di inserire le loro stesse storie all’interno del comunicatore e di vederle trasmesse attraverso un diverso canale comunicativo.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE