Al 31 dicembre 2018

Cresce la popolazione grazie agli stranieri. A Castel San Giovanni sono il 22%

15 aprile 2019

Provincia di Piacenza: aumenta la popolazione grazie agli stranieri. E’ il bilancio demografico del 2018 reso noto dall’Ufficio statistica dell’amministrazione Provinciale. Al 31 dicembre dello scorso anno i residenti in provincia di Piacenza ammontava a 287.657 unità, di cui 140.826 maschi (il 49%) e 146.831 femmine (il 51%). La variazione rispetto al 2017 è positiva dello 0,1%, pari a 282 residenti in più. In particolare, la popolazione maschile è cresciuta di 466 unità mentre quella femminile diminuisce di 184.

Sempre alla fine del 2018 gli stranieri residenti sono stati 41.482, in aumento di 994 unità rispetto all’anno precedente (+2,4%), arrivando così ad incidere per il 14,8% sul totale della popolazione (erano il 14,4% nel 2017). In calo invece anche nel 2018, sulla scia del 2017 (e dopo la parentesi degli anni 2015/2016 contrassegnata da un leggero recupero), la popolazione di nazionalità italiana, 712 residenti in meno (-0,3%).

Relativamente alla sola Piacenza la popolazione totale è cresciuta di 887 residenti (+0,9%), grazie soprattutto all’apporto di quella straniera (+723 unità), aumentata del 3,8%. Oggi a Piacenza città l’incidenza degli stranieri sul totale della popolazione residente è del 19,2% (era il 18,7% un anno prima). Stessa dinamica demografica positiva anche per Castel San Giovanni (+0,2% la popolazione totale, +1,8% quella non italiana), il comune che registra la maggior quota di stranieri a livello provinciale, pari al 22%. E’ sostanzialmente stabile invece la popolazione di Fiorenzuola (-0,1%), al netto dell’incremento dei residenti stranieri dello 0,5%, e che li porta ad incidere sul totale per il 17,5%. Rottofreno infine, l’altro comune al di sopra dei 10mila abitanti, registra rispetto all’anno precedente un aumento della popolazione dello 0,4% a livello complessivo e una crescita dell’1,2% per la componente straniera.

Tra gli ambiti comunali di fascia demografica minore, prosegue in territorio montano la crescita dei residenti nel comune di Cortebrugnatella anche nel 2018, l’unico comune della montagna piacentina a registrare un incremento di popolazione. La montagna non è comunque l’unico contesto in cui si osserva una diminuzione della popolazione; si riduce anche nei comuni di collina, seppur in misura meno rilevante (-0,4%). Continua invece l’espansione demografica dei comuni di pianura.
I Comuni dove cresce la popolazione complessiva sono 14, su un totale di 46 (30%); quelli che registrano un incremento della sola popolazione straniera sono invece 24 (52%).

IL REPORT

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Provincia

NOTIZIE CORRELATE