Doppia beffa

Pietre Perduca e Parcellara in uno spot televisivo, ma è del prosciutto di Parma

15 aprile 2019

La Pietra Perduca ripresa dall’alto, con un gruppo di ciclisti che risale verso la Pietra Parcellara dalla parte più panoramica, quella da Scarniago di Travo. Sono i fotogrammi suggestivi di uno spot televisivo. Peccato che non si tratti della pubblicità di un prodotto piacentino, bensì di quella del prosciutto dei vicini-cugini-rivali di Parma.

All’interno dello spot – accompagnato da una musica rilassante al pianoforte – immagini di un uomo solo al ristorante, di una ragazza a Londra, di ciclisti, di un ambiente casalingo. Scene che sul finale di ognuna delle storie riconducono ad un unico tema: il prosciutto di Parma, appunto.

Una nuova doccia fredda per il mondo piacentino: nella rivalità storica tra le due città ducali, ecco che i “cugini” non solo confermano di sapersi vendere molto meglio di noi ma, in questo caso, si appropriano anche dei nostri suggestivi paesaggi. Lo spot, che ha una durata di 90 secondi, è stato trasmesso domenica 14 marzo per la prima volta sulle tv nazionali e fa parte della nuova campagna “Prosciutto di Parma fa parte di te”.

La beffa è doppia: oltre ad aver utilizzato scenari collinari piacentini, il locale nel quale i ciclisti si fermano, dopo la pedalata sotto la Parcellara, non ha di meglio che proporre loro il salume tipico parmigiano.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE