Educatrice comunale indagata

“Violenza sessuale su due ragazzine”: piacentino di 55 anni in manette

15 aprile 2019

Un piacentino di 55 anni è finito agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale su due ragazzine. Una vicenda delicata su cui ha fatto luce l’indagine portata avanti dalla Polizia municipale. L’uomo è stato colpito da un’ordinanza di custodia cautelare, firmata dal gip Luca Milani. L’inchiesta tocca anche una educatrice del Comune di Piacenza, che è indagata perché i qualche modo avrebbe “coperto” gli abusi.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE