Fondi per bimbi autistici

Diego e Massimo, da Piacenza a Rimini in bicicletta per la solidarietà

22 aprile 2019

Una bici antica, risalente al 1949, per Diego Guerriero. Una “due ruote” elettrica, di ultima generazione, per Massimo Baldini. E un unico, grande obiettivo comune che pulsa forte come il loro cuore: raccogliere fondi per i bambini disabili. I due piacentini, nell’ambito del progetto “Il tandem volante”, dal prossimo 25 aprile pedaleranno fino a Rimini per diffondere lo spirito di solidarietà verso i (piccoli) cittadini fragili e per spronare la gente a donare il più possibile per regalare un tandem a una struttura di minori autistici, che potranno così muoversi in sicurezza grazie a un accompagnatore. “Questo progetto, che normalmente porto avanti con la mia compagna Cassandra Poggioli, cerca di favorire la beneficenza per tutti i bambini che soffrono dello spettro autistico, della sindrome di down o non vedenti – spiega Guerriero -. In questi anni, siamo riusciti ad acquistare ben 25 tandem, di cui otto destinati ad alcune associazioni piacentine”.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza