Arrestato

Botte tra due uomini nel sottopassaggio della stazione, interviene la polizia. Ventiduenne rompe il naso a un agente

24 aprile 2019


Una lite tra due uomini è finita con un arresto e un agente di polizia aggredito. Il diverbio è nato per futili motivi tra un 43enne cagliaritano e un 22enne maliano che hanno trovato riparo per la notte nel sottopasso della stazione di Piacenza. I due sono arrivati alle mani e il 43enne ha chiamato la polizia. All’arrivo della Volante, il 22enne ha sferrato un pugno a un agente che è finito a terra. Il maliano è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e denunciato per essere a Piacenza nonostante il divieto di dimora. L’agente di polizia ha riportato la frattura del setto nasale.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE