Ieri mattina

Navetta stadio, altra segnalazione per infiltrazioni. Sedili bagnati

24 aprile 2019

Piove di nuovo sugli autobus piacentini. Ieri mattina, martedì 23 aprile, sulla navetta in servizio dallo stadio a piazza Sant’Antonino, i passeggeri hanno trovato ancora due sedili fradici d’acqua e, perciò, inagibili per il viaggio. “Quelle seggiole, ovviamente, sono rimaste vuote – racconta Gian Luigi Rocca, presente sul “mezzo incriminato” -. C’è uno stato di rassegnazione generale riguardo le problematiche che, puntualmente, emergono sui pullman piacentini. La navetta del parcheggio scambiatore allo stadio dovrebbe persuadere gli automobilisti a recarsi in centro storico col trasporto pubblico, a vantaggio dell’ambiente”.

Seta, l’azienda responsabile degli autobus, comunica che il veicolo è stato portato in officina per gli interventi di manutenzione: “Si tratta di un mezzo che porta sulle spalle una quindicina d’anni d’età – fanno sapere i referenti della ditta -. Verrà inviata una lettera di richiamo alla società subappaltatrice che si occupa del servizio navetta, in quanto gli operatori probabilmente non hanno ispezionato con attenzione il pullman prima della partenza”.

È la seconda segnalazione – pressoché identica – a poche settimane di distanza, proprio sulla stessa tratta di trasporto pubblico urbano. Lo scorso 11 aprile, erano state denunciate altre infiltrazioni d’acqua dovute alla pioggia sul mezzo in partenza dal piazzale del “Garilli” alle sette e mezza di mattina.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza