Residenti preoccupati

Barista aggredita da un cliente: “Ho paura che torni a farmi del male”

12 giugno 2019

E’ ancora sotto shock la barista che l’altra sera è stata aggredita da un cliente abituale del suo bar in via Marinai d’Italia, ed è rimasta ferita a una mano. “Ho paura che esca dal carcere e torni a farmi del male” – ha spiegato alle telecamere di Telelibertà. L’uomo, un marocchino di 30 anni, pluripregiudicato, è stato arrestato dalla polizia non prima di aver ferito anche un agente. Il giudice ha stabilito la revoca del suo permesso di soggiorno. Intanto i residenti della zona si dicono preoccupati. Se per qualcuno si tratta di una zona relativamente tranquilla altri fanno una passeggiata solo se in compagnia: “La sera non usciamo mai perché ci sono delinquenti e abbiamo paura – racconta una signora che frequenta il bar della vittima. Le fa eco un’altra donna: “Esco sempre accompagnata perché da sola non mi fido”. C’è chi invece non ha timori: “Vivo qui da 30 anni – racconta un avventore- e non ho mai avuto problemi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE