Nel Piacentino

Minori stranieri non accompagnati, sette segnalazioni alla Garante

19 giugno 2019

Sono 43 i minori stranieri non accompagnati ospitati nella provincia di Piacenza. In generale il dato è in calo in tutta l’Emilia Romagna, nel 2016 complessivamente erano 1.081 mentre a fine 2018 risultavano 792. Lo ha reso noto la Garante regionale dell’Infanzia Maria Clede Garavini.
In generale sono in prevalenza maschi (il 93%) e per l’86% hanno tra i 16 e i 17 anni. Vengono in prevalenza da Albania, Pakistan e Marocco.
Garavini ha  lanciato una nuova proposta sull’impiego dei tutori volontari, gli adulti che si occupano dei ragazzini (anche da un punto di vista burocratico) fino al compimento della maggiore età. Per la Garante dovrebbero estendere la propria azione verso tutti i ragazzi e i bambini per cui è stata aperta una posizione di tutela.
Dal Piacentino sono arrivate alla Garante sette segnalazioni relative a presunte violazioni o al rischio di una prossima violazione dei diritti e degli interessi, sia individuali che collettivi, dei minori. Le tipologie di segnalazioni sono per la maggior parte (44%) di tipo socio assistenziali e rapporto con i servizi sociali, seguite da quelle che riguardano violenza e abusi (12%).

Il comunicato della Regione Emilia Romagna

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza