#pancadiffusa

“Racconta un aneddoto al tuo vicino”: misteriosi messaggi nel viale

20 giugno 2019

 

Cartoncini colorati appesi alle panchine con un messaggio per i fruitori. I curiosi addobbi estivi sono comparsi nei giorni scorsi in via Maculani a Piacenza, un’area frequentata quotidianamente da persone di ogni età in cerca di un po’ di relax o impegnate in attività sportive. I cerchi dai colori sgargianti come il giallo o il fucsia hanno attirato l’attenzione dei visitatori. Uno dei messaggi ad esempio è: “Racconta un aneddoto divertente della tua vita al tuo vicino” e sembra un invito a socializzare nei tempi in cui le tastiere hanno sostituito l’approccio personale; “Che suoni senti” è un’altra delle scritte impresse sui cartoncini volta forse a focalizzare l’attenzione su ciò che ci circonda e poi, in giallo, un richiamo alla piacentinità con “T’al digh in piasintein, c’t’ho seimpar vurì bein”, popolare canzone di Gianna Casella divenuta anche inno del Piacenza Calcio. Le intenzioni degli autori si possono solo immaginare visto che, al momento, non si conoscono altre informazioni in merito all’iniziativa. Ogni disco colorato è firmato #pancadiffusa.

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza