Piazza San Francesco

Fiorenzuola, arrivano i carabinieri durante il contestato abbattimento delle piante

12 luglio 2019

Sono state tagliate sotto gli occhi di tanti curiosi tutte le piante di piazza San Francesco a Fiorenzuola, intervento deciso dall’amministrazione per completare i lavori di riqualificazione del centro storico. Non sono mancate neppure ieri le contestazioni, aperte nelle scorse settimane da 460 firme raccolte da Italia Nostra contro l’abbattimento delle sette bagolari.
Il sindaco Romeo Gandolfi si è visto costretto a chiedere addirittura l’intervento delle forze dell’ordine, quando uno dei contestatori è entrato nel cantiere con l’intento di fare sospendere i lavori. I carabinieri hanno riportato prontamente la calma.
Le piante tagliate saranno sostituite da quattro alberi che verranno piantumati con l’inizio dell’autunno.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE