Il 31 maggio

Meteorite nel Nord Italia: le immagini catturate dall’Osservatorio Alberoni

9 giugno 2017

Come molti ricorderanno, la notte di lunedì 30 maggio una scia luminosa ha attraversato i cieli del Nord Italia. Il fenomeno è stato immortalato dalla camera all sky posizionata sulla terrazza dell’Osservatorio Alberoni di Piacenza che partecipa la progetto italiano Prisma (Prima rete italiana per la sorveglianza sistematica di meteore e atmosfera) promosso e diretto dall’Istituto italiano di astrofisica.

“Grazie all’elaborazione congiunta dei dati effettuata in collaborazione con astronomi della rete gemella francese Fripon (Osservatorio di Parigi) – si legge nel comunicato stampa dell’Osservatorio Alberoni – è stato possibile determinare la traiettoria con una buona precisione e delimitare l’area della possibile caduta di frammenti del corpo cosmico. Fondamentale, insieme a quella di Rovigo e di Navacchio, è stata la ripresa del bolide effettuata della camera all-sky del Collegio Alberoni”.

Nell’immagine montata dagli scienziati del progetto Fripon si può vedere il bolide catturato dalla camera del Collegio Alberoni e dalle altre due camere attive del progetto Prisma.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli