A Pontesopra di Bobbio

Laurea e master ma preferisce rilevare la stalla di famiglia. “Felice anche senza ferie”

8 agosto 2017

“Lavoro 365 giorni all’anno ma guardate quanto è bello il mio ufficio”. A parlare è Silvia Scabini, 39 anni, laureata in Scienze della comunicazione con un master in Marketing territoriale che ha deciso di dare una svolta alla sua vita, rilevando la storica stalla di famiglia in località Pontesopra, a pochi minuti da Bobbio.
Nel giro di un anno e mezzo ha ampliato la stalla, avviato un forno per fare il pane e i biscotti, cominciato a produrre miele e confetture e da un mese ha aperto anche il suo caseificio. “Non avrei mai immaginato che la mia vita prendesse questa direzione – racconta a Telelibertà – ma nonostante la fatica sono felice e ho molti progetti”.
Quest’anno a rendere il lavoro ancora più difficile è la siccità che causa molto stress alle vacche, ma anche alle api.

CATEGORIE: Economia e Politica

NOTIZIE CORRELATE