Approvato il bilancio 2017

Case popolari, i canoni non pagati ad Acer superano i 4,2 milioni

6 luglio 2018

I canoni non pagati dagli inquilini delle case popolari di Piacenza e provincia ammontano – al 31 dicembre del 2017 – a 4.212.979 euro, in crescita del 3,54% rispetto all’anno precedente (4.068.962 euro).
E’ uno dei dati maggiormente significativi del bilancio consuntivo 2017 presentato da Acer Piacenza ai Comuni proprietari degli alloggi di edilizia residenziale pubblica ed approvato.

Acer chiude a dicembre 2017 con un utile di 283.192 euro ed eccedenze canoni pari a circa 406mila euro, “un dato che, negli anni, mostra una continua contrazione dovuta fondamentalmente alla mancanza di finanziamenti regionali e comunali”, evidenzia il presidente Patrizio Losi.

TUTTI I DETTAGLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

CATEGORIE: Economia e Politica Provincia

NOTIZIE CORRELATE