Calcio piacentino in lutto

Anselmo Cassi stava male da 15 giorni, giovedì la situazione è precipitata

18 marzo 2017


Grande cordoglio nel mondo del calcio dilettanti dopo la scomparsa per meningite di Anselmo Cassi, attaccante del Bivio Volante, formazione pianellese di Terza categoria. La società del presidente Macciò ha richiesto ed ottenuto alla federazione il rinvio della gara di domenica 19 marzo con il Lyons Quarto, posticipata al prossimo 29 marzo. Un minuto di silenzio sarà osservato invece sul campo di Bettola dove andrà in scena la gara tra Bf e Gragnano, formazione dove Cassi ha militato nelle ultime stagioni.

L’Asl di Piacenza ha spiegato che Cassi stava male da un paio di settimane, con tosse, mal di gola e dolori muscolari. La situazione è precipitata giovedì: il medico di base ha capito subito la situazione e lo ha inviato all’ospedale di Castelsangiovanni, dove è partita la terapia medica. E’ stato quindi spostato a Piacenza, ma le condizioni erano gravissime e non ha risposto alle terapie, seppur tempestive.

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso