Corsa in montagna

Hussein trionfa al Trail delle Pietre. Silvia Fermi vince tra le donne

10 settembre 2017

20170910-153549.jpgAltra gara, altra vittoria per il curdo di Ziano. Questa mattina a Travo è andata in scena la tredicesima prova del nostro campionato provinciale di corsa in montagna, il Trail delle Pietre. E ancora una volta a salire sul gradino più alto del podio è stato Zmnako Walli Hussein, atleta curdo che da anni vive sulle colline piacentine e più precisamente a Ziano. Il curdo ha tagliato il traguardo in 1 ora e 41 minuti, stabilendo anche il nuovo record della gara.

Zmnako, solo sette giorni fa, a Vezzolacca aveva letteralmente dominato dal primo all’ultimo chilometro il Valtolla Trail. A fine agosto aveva trionfato a Groppovisdomo al Trail del Perforatore. E a luglio era salito sul gradino più alto del podio in altre due prove del nostro campionato provinciale: il Diga Trail Half Marathon e la gara corta del Ferriere Trail Festival.

Dietro all’atleta curdo è arrivato un altro piacentino, Ivano Ferrari, portacolori della squadra podistica di Corno Giovine in 1 ora e 52 minuti. Terzo, infine, un altro atleta di casa, Fabrizio Polledri che ha terminato la sua prova in poco più di 2 ore.

Anche la gara femminile ha visto una sola atleta al comando dall’inizio alla fine. Silvia Fermi, portacolori di Piacenza Natural Sport, ha vinto in 2 ore e 14 minuti. Seconda sul traguardo, Valentina Soldati del Gruppo podistico Codogno 82 che ha terminato ben distanziato in 2 ore e 30. Terza, infine, un’altra atleta di Piacenza Natural Sport, Sabrina Valeri che ha chiuso la sua prova in 2 ore e 31 minuti.

Servizio completo sulla gara, martedì 12 settembre su Libertà.

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso