Serie D

Bigotto e la tripletta di Sylla fanno volare Fiorenzuola e Carpaneto

13 settembre 2017

Arriva anche la prima vittoria in campionato per il Fiorenzuola che, con la rivelazione Pianese, soffre, lotta ma alla fine riesce ad emergere grazie al gol da antologia del giovane Bigotto che, in rovesciata, regala ai rossoneri il terzo risultato utile di fila.

Primo tempo in cui i bianconeri toscani fanno valere un gran possesso palla ma che produce ben poco in termini di occasioni da gol. Nonostante una difesa sempre molto schiacciata, i valdardesi si vedono dalle parti di Palumbo per ben due volte in maniera molto pericolosa. Prima, al 33′, Bosio sfiora il bersaglio grosso con un colpo di testa troppo centrale, mentre al 39′ è Cosi a scuotere la traversa con un destro micidiale scagliato dal limite.

Ripresa che si apre con il botto: al 16′ infatti, ecco la fiammata piacentina con Marra che riversa al centro un pallone sul quale prima è Bosio a tentare la rovesciata che si tramuta in assist per Bigotto che estrae dal cilindro una sontuosa bicicletta che batte Palumbo sul palo lontano. Gol che fornisce morale ai ragazzi di Dionisi che ora possono agire in contropiede. I toscani agiscono con maggiore veemenza ma Vagge deve intervenire solo su conclusioni dalla distanza che non sortiscono effetto alcuno. Clamorosa invece l’incertezza di Bosio a due passi da Palumbo ad un passo dal 90′: poco male, i tre punti sono cosa fatta e il nuovo Fiore inizia a sognare.

Pronto riscatto, seconda vittoria esterna e soprattutto tre punti d’oro per la Vigor Carpaneto: la squadra di Alberto Mantelli piega 3-0 il Mezzolara e rilancia il trittico tutto regionale iniziato sabato scorso con il match interno contro il Lentigione perso di misura (1-2). Dopo un primo tempo a reti inviolate, la Vigor ha fatto la differenza nella ripresa, trascinata dalla tripletta di Sylla: dopo lo stop per infortunio di sabato, l’attaccante senegalese è tornato in panchina, poi – dopo l’ingresso in campo nella ripresa – ha fatto la differenza con tre gol decisivi. Per lui, seconda tripletta in due partite giocate dopo quella rifilata alla Colligiana e dunque sei gol segnati: una media gol spaventosa. Domenica prossima la squadra del presidente Giuseppe Rossetti completerà il trittico di match ravvicinati ospitando la corazzata Imolese, un match difficile dove i biancazzurri possono arrivare con il morale alto e la consapevolezza di potersela giocare con tutti.

Aprendo il capitolo Coppa, di scena alle 20.30 di questa sera, in Eccellenza l’Agazzanese ospiterà al Baldini la Fidentina, con la “Melotti gang” che per accedere al turno successivo deve vincere con almeno due reti di scarto. Scendendo in Promozione, invece, il Soressi di Castel San Giovanni si prepara ad ospitare la sfida tra Castellana e Gotico Garibaldina, con la formazione allenata da Costa a cui basterà anche un pareggio per passare il turno, mentre i ragazzi di Mazza saranno costretti a vincere.

GUARDA I GOL DI MEZZOLARA-VIGOR CARPANETO

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE