Arezzo-Pro Piacenza 1-1

Gori e Belfasti in giornata di grazia, i rossoneri replicano a “Mosca-gol”

12 novembre 2017

Un pari sostanzioso quello ottenuto dal Pro Piacenza sul campo dell’Arezzo: termina 1-1 il match in terra toscana, con i rossoneri abili a porre rimedio al gol di Moscardelli giunto nel primo tempo dopo l’errore dal dischetto dello stesso centravanti, grazie al gran gol di Belfasti a metà ripresa. Da segnalare un paio di parate superlative di Gori nel corso del primo tempo.

Mister Pea opta per la seconda volta consecutiva per il modulo 3-5-2, ma esclude Bazzoffia e La Vigna, proponendo Calandra largo a destra e Cavagna sulla mediana. Davanti, tandem Alessandro-Musetti.

E’ un primo tempo di grandissima sofferenza per i rossoneri che rischiano a più riprese, ma sono salvati dai grandi interventi di Gori e poi anche dal palo che respinge addirittura il calcio di rigore di Moscardelli, provocato da un fallo di mano in piena area di Belotti. Al 27’ però, proprio Moscardelli con un gran colpo di testa da azione d’angolo regala il vantaggio ai padroni di casa. Reazione modesta da parte di Aspas e compagni.

Ripresa e Pro che si ripropone con maggiore convinzione, complice anche un Arezzo che sembra pagare qualcosa sul piano fisico. A metà secondo tempo, triplo cambio operato da Pea che getta nella mischia contemporaneamente Bazzoffia, La Vigna e Belfasti. Proprio quest’ultimo, al 25’, firma con una splendida staffilata mancina il gol del pareggio al termine di una bella azione corale dei piacentini. Dopodichè, poche emozioni fino al gran tiro conclusivo di Cavagna che chiama in causa Borra, ma il risultato non cambia più.

Un punto molto pesante nella corsa per evitare i play out, con il Pro ora a quota undici e che lunedì prossimo se la vedrà al Garilli con il Pisa.

AREZZO-PRO PIACENZA 1-1
MARCATORE Moscardelli al 27′ p.t., Belfasti al 25′ s.t.
AREZZO (3-5-2) Borra; Talarico (dal 43’ s.t. Di Nardo), Rinaldi, Sabatino; Luciani, Yebli (dal 21′ s.t. Franchetti), De Feudis (dal 30′ s.t. Disanto), Foglia, Corradi; Moscardelli, Cutolo (dal 21′ s.t. D’Ursi). (Ubirti, Cellini, Ferrario, Ravanelli, Benucci, Gerardini, Quero). All. Pavanel
PRO PIACENZA (3-5-2) Gori; Battistini, Belotti, Beduschi; Calandra (dal 19′ s.t. Bazzoffia), Cavagna, Aspas (dal 19′ s.t. La Vigna), Barba, Ricci (dal 19′ s.t. Belfasti); Alessandro, Musetti (dal 30′ s.t. Mastroianni). (Bertozzi, Cesari, Starita, Messina, Monni). All. Pea
ARBITRO Moriconi di Roma 2
NOTE Ammoniti Belotti, Rinaldi, Beduschi, Belfasti, Corradi.

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE