Campionato trail

Corsa in montagna: prima gara dell’anno a Prato Barbieri

6 gennaio 2018

E si riparte. Dopo una breve pausa per le feste di Natale, riprende il Piacenza Winter Trail Combinata, ovvero il circuito di gare invernali che deciderà il “re d’inverno” della corsa in montagna nella nostra provincia. La prossima tappa del circuito è domenica 7 gennaio a Prato Barbieri, piccola frazione sospesa tra Valdarda e Valnure, dove andrà in scena il Trail della Lumaca. La corsa, che è organizzata dall’associazione sportiva Synergy, si snoderà lungo un percorso di 15 chilometri con quasi 800 metri di dislivello positivo, ovvero di salite.

“Il tracciato è davvero bello – assicura Lorenzo Gandolfi, presidente di Synergy -. Si sale in cima a due montagne, Penna e Santa Franca, e i panorami valgono la fatica di alzarsi domenica e venire a fare la nostra gara”.

Le difficoltà maggiori? Innanzitutto, il fondo su cui gli atleti si troveranno a correre. “In questo momento – spiega sempre Gandolfi – soprattutto nella parte alta del percorso, ci sono neve e ghiaccio. Se dovesse piovere, almeno in un paio di punti, ci potrebbe essere anche parecchio fango”. Tutte cose normalissime per l’Alto Appennino, in questa stagione, ma che potrebbero complicare la vita dei podisti.

Podisti che troveranno come avversario sulla loro strada anche il freddo. Quasi tutto il tracciato di questo Trail della Lumaca, salvo pochi tratti, non scende quasi mai sotto i mille metri di quota, altezze a cui d’inverno si trovano sempre temperature piuttosto rigide. Per questo gli organizzatori hanno previsto che i partecipanti alla gara debbano avere con sé, come materiale obbligatorio, oltre a calzature adeguate anche una giacca antivento.

Le iscrizioni saranno aperte fino a subito prima della partenza. Per maggiori informazioni si può consultare il sito della manifestazione (https://wintertraildellalumaca.wordpress.com).

CATEGORIE: Sport

NOTIZIE CORRELATE