La Locardi trionfa tra le donne

Corsa in montagna: Hussein, il curdo volante di Ziano fa tris

28 gennaio 2018


Ancora lui. Zmnako Wali Hussein, il curdo volante di Ziano, ha vinto anche il Trail del Parco, terza prova del campionato invernale di corsa in montagna della nostra provincia. La gara, che è andata in scena questa mattina a San Michele di Morfasso, non ha praticamente avuto storia. Sulla prima salita, Zmnako infatti ha subito messo il turbo e preso la testa della corsa. Da lì in avanti, è stata una lunga cavalcata solitaria. Alla fine l’atleta curdo che da anni vive a Ziano ha tagliato il traguardo in solo 1 ora e 42 minuti. Dietro di lui, attardati, due podisti bergamaschi dell’Erock team, Marco Rossi (1 ora 46 minuti e 59 secondi) e il fortissimo Carlo Salvetti (1 ora 47 minuti e 51 secondi), uno dei protagonisti della scena trail italiana di questi ultimi anni e vincitore tra l’altro di gare top come il Tuscany Crossing.

Con questa vittoria, la terza di fila, Zmnako mette una ipoteca pesante sul campionato invernale, quando, lo ricordiamo manca una sola gara alla fine: il Ferriere trail Festival extreme che andrà in scena il 16 febbraio.

Tornando al Trail del Parco, tra le donne, è stata Gisella Locardi, portacolori dell’Atletica Piacenza e specialista di queste distanze, a battere tutti dopo avere, anche lei come il curdo, dominato la gara dal primo all’ultimo chilometro. Due ore e 11 minuti, il tempo finale per lei. Seconda Ilaria Fumi, atleta di Piacenza Natural Sport, che ha chiuso in 2 ore e 18 e consolidato la sua prima posizione nella classifica rosa del campionato invernale. Terza, infine, a chiudere il podio la romena, ma piacentina d’adozione, Aurora Flentea della squadra Lupi d’Appennino in 2 ore e 20. La classifica completa della gara con servizi e interviste martedì in edicola su Libertà.

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE

×

Newsletter di Liberta.it

E' disponibile la newsletter di Libertà!

Per voi la possibilità di ricevere i nostri contenuti del giorno direttamente nella vostra casella e-mail.

Iscrivetevi subito! Non sono interessato, non mostrare più l'avviso