Calciomercato

Pro, tesserato Frik. Bazzoffia addio: firma per il Gubbio. Piace, Scacca torna al Renate

31 gennaio 2018

20180131-200143.jpg

Si sblocca proprio in prossimità delle ultime ore di trattative il mercato del Pro Piacenza che ha tesserato Yanik Frik, attaccante classe 1998 proveniente dal Livorno, ma di proprietà del Perugia. Dopo Paramatti, arriva alla corte di Fulvio Pea un altro figlio d’arte: il padre di Yanik, Mario Frik, è stato per anni, valido attaccante di diverse formazioni cadette. Originario del Liechtenstein, Frik va a completare il reparto offensivo rossonero che però perde un elemento di gran valore: dice addio Daniele Bazzoffia che, dopo le ultime panchine, ha optato per un cambio di casacca. L’esterno vestirà la maglia del Gubbio.

Proprio in extremis, sul finale della sessione di mercato, anche il Piacenza ha chiuso una importante operazione: Jacopo Scaccabarozzi è stato infatti ceduto, a titolo temporaneo fino al 30 giugno, al Renate. Per il centrocampista si tratta di un ritorno visto che in estate era arrivato proprio dalla società neroazzurra.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE