Marcia della Focarosa

Correre in Libertà: tutti in marcia per dare una mano all’Avis di Cadeo

8 marzo 2018

La sede Avis di Cadeo si “rifà il trucco” e i podisti piacentini sono chiamati a dare una mano. Domenica 11 marzo a Cadeo andrà in scena l’edizione numero cinque della Marcia della Focarosa. Ad organizzarla sarà l’Avis di Cadeo in collaborazione con Federazione italiana amatori sport (Fiasp) e Comune di Cadeo, e con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna. Tre i percorsi a disposizione dei podisti: da 6, 13 e 19 chilometri. Podisti che sono chiamati a partecipare e correre per una buona causa.

“Quest’anno il ricavato della marcia servirà a finanziare alcuni lavori – spiega Rossella Rebecchi, vicepresidente di Avis Cadeo -. Dobbiamo ristrutturare la nostra sede, rifacendo la facciata e la zona ingresso”. Insomma, i soldi dell’iscrizione saranno ben spesi e in più chi parteciperà riceverà anche un piccolo omaggio.

Il punto di partenza della manifestazione è al palazzetto dello sport di Cadeo. L’orario sarà libero: si potrà prendere il via dalle 7.30 alle 9 del mattino. Tutti i tracciati corrono lungo le strade della Focarosa che dà, appunto, il nome alla marcia. Focarosa è un acronimo: sta per Fontana Fredda, Cadeo, Roveleto e Saliceto ed è un percorso fisso che collega questi paesi ed è percorribile dai podisti tutto l’anno.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Sport

NOTIZIE CORRELATE