Canottaggio

Angelelli e Filace vincono a Genova. Poker di medaglie per la Vittorino

22 maggio 2018

Quattro medaglie e tanti buoni piazzamenti nelle ultime due regate per la squadra di canottaggio della Vittorino da Feltre, allenata da Paolo Michelotti, Federico Fontana e Sara Groppi, con il supporto tecnico di Marco Savino.

Alla seconda regata regionale ligure, svoltasi a Genova Prà, sono stati schierati sei equipaggi appartenenti alla categoria Ragazzi (15-16 anni) e uno a quella Junior (17-18). Tra i Ragazzi, vittoria meritata per il doppio composto da Elia Angelelli e Riccardo Filace che, successivamente, sono scesi in acqua nel quattro di coppia, con i compagni di squadra Giuseppe Brandazza ed Elia Angelelli, conquistando la medaglia di bronzo. Terzo posto finale anche per Maria Sole Perugino nella prova del singolo, un bronzo successivamente bissato dalla giovane atleta della Vittorino nella specialità del due senza insieme alla compagna di squadra Chiara Esposti. Quest’ultima è poi scesa in acqua insieme ad Ilaria Botti nel doppio, terminando la gara al quarto posto. Sempre in doppio, ma al maschile, platonica medaglia di legno anche per Mattia Bobbi e Andrea Polledri. Tra i Junior, quarto posto finale per Luca Preti e Francesco Repetti, condizionati da un’affondata che ne ha compromesso il risultato finale.

Al Meeting nazionale Allievi e Cadetti svoltosi invece a Gavirate, sul lago di Varese, la Vittorino si è ben difesa ottenendo buoni piazzamenti. Protagonista indiscusso dei due giorni di gare é stato l’emergente Leonardo Ghioni, in gara nel 7.20 Allievi B (12 anni), che si è classificato quarto al termine di due prove molto combattute. Podio sfiorato anche dal promettente Tommaso Perugino nel 7.20 Allievi C (13 anni). Nella stessa categoria buoni piazzamenti per l’instancabile Paride Castrogiovanni, che ha concluso al quinto posto, e per l’inesauribile Martino Zermani che si è piazzato sesto. Sesto posto anche per l’esperto Matteo Cioncolini nel 7.20 Cadetti (14 anni). La gara di Nicola Fadda, avvicinatosi da meno di un anno al canottaggio, nel 7.20 Cadetti si è conclusa al settimo posto per un inconveniente a pochi metri dall’arrivo. All’esordio tra i Cadetti (14 anni) su barca olimpica, ottimo sesto posto per l’agguerrita Sofia Gamaleri, e settimo posto per Licia Guerra nella categoria Allievi C, altra atleta che si è avvicinata al canottaggio da pochi mesi. Cristina Villa, la più giovane del gruppo, categoria Allievi B, ha gareggiato in 7.20 entrambi i giorni piazzandosi al quinto e al sesto posto.

Nella seconda giornata di gare, Sofia Gamaleri e Licia Guerra hanno unito le forze nel doppio Cadetti, ottenendo un buon ottavo posto. Stesso piazzamento per Matteo Cioncolini, Tommaso Perugino, Nicola Fadda e Martino Zermani nel quattro Cadetti. Fadda, Cioncolini, Perugino e Castrogiovanni, hanno avuto l’onore di rappresentare la regione Emilia Romagna nella gara riservata agli equipaggi regionali, conquistando l’ottavo posto.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE