Grandi manovre

Franzini-Gatti, fumata bianca. Nicco tra gli obiettivi, ma non solo

28 maggio 2018

Il Piacenza e mister Franzini avanti insieme per un’altra stagione. E’ questo il verdetto dell’atteso incontro andato in scena oggi tra i fratelli Gatti e il tecnico di Vernasca che dunque onorerà il proprio contratto e affronterà così il suo quarto campionato in biancorosso, uno in serie D e tre di serie C. Un “matrimonio” che è sembrato a rischio nel corso dell’altalenante girone di andata, quando lo stesso Franzini è stato messo in discussione da parte della tifoseria, ma che ha sempre incassato la piena fiducia della società. Una fumata bianca che significa un ulteriore elemento: il tecnico ha evidentemente ricevuto le dovute rassicurazioni sul progetto tecnico della società, con particolare riferimento alla sessione di mercato ormai avviata e per la quale stanno uscendo i primissimi nomi.

Saranno almeno quattro gli innesti tra i big da innestare in rosa. Per la retroguardia, l’addio di Masciangelo, destinazione Lugano, si pensa ormai da mesi a Giacomo Ricci, ex Pro Piacenza, ma di proprietà del Parma: a breve, incontro con la società ducale, promossa in massima serie. Per la mediana, si punta ad un altro ritorno dopo quello di Taugourdeau: Saber potrebbe infatti compiere percorso inverso rispetto alla scorsa estate e, dopo la deludente esperienza a Carpi, sarebbe accolto a braccia aperte dal Piace. Per fronteggiare l’addio del francese è invece quello di Ginaluca Nicco, 29enne in forza all’Alessandria, il nome più caldo sul taccuino del ds Matteassi, ma non il solo. Per finire, uno sguardo all’attacco: nelle intenzioni c’è la volontà di confermare in blocco il reparto, compreso Romero per il quale però non è escluso un addio in caso di proposta allettante. Franz ha intanto richiesto un esterno di valore e Aiello Cutolo è in cima alla lista dei desideri biancorossi: obiettivo ambizioso e per questo non semplice da centrare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE