Si riparte domani sera

Il maltempo non ferma il Torneo Libertas: è spettacolo al Calamari

13 giugno 2018

Archiviate le prime due giornate del Torneo Libertas ecco giungere i primi verdetti, per una 46esima edizione caratterizzata da numerose novità. Organizzazione affidata al Cai (associazione Calcio Amatoriale Italiano), doppio arbitro, cambi volanti ed espulsioni a tempo come nel basket. Nonostante le due serate di tempo incerto, il mitico campo Calamari di via Molinari ha registrato una discreta affluenza di pubblico, anche grazie al fatto che fino ai quarti di finale l’ingresso è gratuito.

In queste due giornate, la squadra Revisioni Frontoni Codino Ruote ha battuto gli avversari della Zerbi Maglierie per 6-2, grazie soprattutto ai numeri di Asante Okyere (attaccante in forza alla Giana Erminio in Serie C e premiato, assieme alla punta della Vogherese Pietro Amaro, miglior giocatore di queste due serate). Proprio Amaro, che in questa stagione ha vinto il campionato di prima categoria con la propria squadra (realizzando tra l’altro 25 gol), ha trascinato la Civardi Anticorrosione (allenata da un veterano del calcio come Carlo Bisacco) al successo contro la compagine Illuminati, travolta 3-10. Da segnalare anche la vittoria per 5-2 dell’Autorel Renault Auto Il Correggio contro La Tana dei Polli, mentre l’Eurocoffee ha pareggiato 3-3 con i ragazzi della Pizzeria Camilla.

Il calcio spettacolo garantito dal Torneo Libertas è pronto a tornare domani sera, 14 giugno, per la terza giornata: saranno impegnati la Rossetti Market contro Wiki Wiki (alle 21.30) e l’Associazione Amici Alzheimer contro Rigeneral (appuntamento delle 22.30). In anteprima, dalle 19.30, scenderà invece in campo il torneo giovanile della Categoria Pulcini.

 

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE