Canottaggio

Campionati Italiani Ragazzi: argento per il poker femminile della Vittorino da Feltre

2 luglio 2018

E’ davvero una stagione sportiva straordinaria per la squadra agonistica di canottaggio della Vittorino da Feltre: dopo la medaglia di bronzo conquistata tre settimane fa da Maria Sole Perugino e Chiara Esposti a Varese, ieri (domenica 1 luglio) quattro atlete della Vittorino sono nuovamente salite su un podio tricolore.

Ai Campionati italiani Ragazzi, svoltisi sul lago di Comabbio, in provincia di Varese, Maria Sole Perugino, Chiara Esposti, Alice Casadei e Ilaria Botti hanno infatti conquistato la medaglia d’argento nella finale del quattro senza. Dopo essersi meritatamente qualificate per la gara conclusiva che metteva in palio titolo italiano e medaglie, l’equipaggio biancorosso ha disputato una finale da protagonista lottando fin dall’inizio per le prime posizioni: un serrato testa a testa con la Canottieri Saturnia di Trieste e la Canottieri Limite sull’Arno che ha premiato l’armo triestino, leggermente in vantaggio rispetto le rivali già dopo pochi metri di gara, con la Vittorino al secondo posto e l’equipaggio toscano al terzo. Una medaglia d’argento che va quindi ad arricchire la già prestigiosa bacheca sportiva della Vittorino da Feltre e che, al tempo stesso, premia e ripaga le quattro atlete biancorosse delle energie e della passione riversate in questa intensa stagione sportiva, caratterizzata da impegno e dedizione investiti non solo negli allenamenti ma anche negli studi. Una medaglia d’argento che rappresenta anche una grande soddisfazione per tutto lo staff tecnico biancorosso composto da Paolo Michelotti, Marco Savino, Sara Groppi, Federico Fontana e Filippo Mori, ma anche per la dirigenza del sodalizio biancorosso con il presidente Roberto Pizzamiglio e tutto il consiglio direttivo.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE