Serie D

Fiorenzuola, si riparte all’insegna delle ambizioni e della concretezza. FOTO

30 luglio 2018

20180730-225453.jpgCome sempre partecipata e carica di significati la giornata di presentazione della squadra in casa Fiorenzuola. È partita oggi, lunedì 30 luglio, la preparazione alla nuova stagione di serie D e al Comunale era presente tutto lo stato maggiore rossonero, comprese le autorità locali che non hanno mancato di rivolgere il loro auguro alla rinnovata formazione che sarà guidata da mister Lucio Brando.

Ambizioso, ma con i piedi ben piantati a terra: è ancora una volta questo il motto del presidente Luigi Pinalli che ha fatto gli onori di casa circondato dai preziosi collaboratori: dai fratelli Luca e Daniele Baldrighi, passando per Giovanni Pighi, arrivando fino al ds Simone Di Battista, ancora alle prese con gli ultimi tasselli da inserire in rosa: serve un portiere e, a breve, dopo la rinuncia di Faccioli, accasatosi al Perugia, sarà annunciato l’erede di Vagge, non confermato e ora in forza alla Vigor Carpaneto.

Obiettivo dichiarato, ripetere quantomeno gli straordinari risultati della stagione passata cercando di valorizzare il più possibile i tanti giovani di una rosa tutta da scoprire, ma che avrà ancora in Guglieri il capitano e guida della squadra. Proprio il mancino di Farini si è dovuto subito fermare nel corso del primo allenamento per alcuni inconvenienti di natura fisica: nulla di preoccupante, nei prossimi giorni tornerà tra i ranghi e guiderà i valdardesi in una stagione a caccia di conferme.

Fissato il calendario delle amichevoli estive: la prima, a Palazzolo, al cospetto della Adrense il 2 agosto; il 4 agosto in trasferta a Caravaggio, l’8 agosto, in casa, con la Pergolettese (ore 18) e, per chiudere, il 12 agosto al Bertocchi con il Piacenza (ore 17).

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE