Piacenza Calcio

Corazza suona la carica: “Sono in forma, cerco il gol già dalle prime partite”

11 agosto 2018

Nonostante Simone Corazza stia per disputare la sua seconda stagione in biancorosso, dopo essere stato ingaggiato l’estate scorsa dal Piace, si può quasi dire che per lui sia “l’anno zero”. Già, perché la scorsa stagione l’attaccante friulano era reduce da un grave infortunio occorso quando ancora giocava in Serie B con il Novara, un intoppo non da poco che non gli ha comunque impedito di mettere a segno la bellezza di 10 reti in 26 presenze totali con la maglia biancorossa (bottino raccolto, tra l’altro, solamente nella seconda parte di campionato). Niente male sul serio, anche e soprattutto se si considera che il ragazzone originario di Latisana non ha quasi mai giocato al 100%. Quest’anno, invece, il discorso è completamente diverso, visto che l’infortunio non è altro che un lontano ricordo e da beniamino dei tifosi Corazza si prepara a vivere con il suo Piacenza la stagione del centenario.

A certificare (come se ancora ce ne fosse bisogno) il momento di forma che sta caratterizzando in questo periodo l’attaccante, la sontuosa doppietta da lui messa a segno giovedì scorso, 9 agosto, nel test contro il Borgo San Donnino, compagine di Promozione. Un match, poi finito 6-0, che ha inoltre sancito l’ottimo precampionato che sta disputando il Piacenza Calcio. “Si, in queste prime uscite stiamo andando forte – conferma Corazza -. La squadra sta girando bene, nonostante i carichi importanti di lavoro degli allenamenti. Sin qui siamo soddisfatti del lavoro. Personalmente sono contento di poter partire dall’inizio – prosegue l’attaccante – visto che l’anno scorso ho iniziato a giocare solamente da dicembre, perdendo quasi tutta la prima parte di stagione. Quest’anno, invece, potrò fornire il mio apporto già dalle prime partite“.

Tanti volti nuovi, un’alchimia ancora da perfezionare ma un obiettivo ben chiaro nella mente: quella Serie B che Simone Corazza conosce molto bene. “Ci stiamo compattando bene, penso veramente che questo sia un ottimo gruppo. L’ossatura della squadra – assicura – è rimasta quella dell’anno scorso, e in più sono arrivati tanti top player per la categoria, i quali tra l’altro si sono subito integrati alla perfezione. L’obiettivo Serie B nell’anno del centenario? E’ un obiettivo a lungo termine – conclude Corazza – per ora ci stiamo preparando bene, vediamo poi come andrà il campionato”.

Una cosa è certa: con “una Corazza in più” sin dai primi istanti del campionato, il Piace ha qualche chance in più per centrare il suo sogno.

CATEGORIE: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE