Uniti da arte e sport

Alla Bellotta di Pontenure il raduno di giovani disabili da tutta Europa

11 settembre 2018

Nell’ambito del progetto “Friendship through arts and sports”, promosso da “Erasmus plus” in collaborazione con l’associazione per persone portatrici di handicap Assofa, decine di giovani disabili provenienti da tutti il mondo si sono riuniti nel prato della “Bellotta” a Pontenure per abbattere le barriere fisiche, linguistiche e culturali con diverse attività all’aria aperta. Dall’orchestrazione alle danze, passando per i canti culminati nell’inno di Mameli e nella Nona sinfonia di Beethoven come vessillo dell’Unione europea. Le delegazioni provengono da Italia, Ucraina, Svezia e Lituania.

GUARDA LE INTERVISTE

CATEGORIE: Piacenza Provincia Sport

NOTIZIE CORRELATE